La manutenzione di stampi e presse

Per le aziende che operano nel settore dello stampaggio ad iniezione, la manutenzione stampi e presse rappresenta senza dubbio un tema importante e sentito.

La manutenzione di stampi e presse richiede piccoli interventi quotidiani al fine di garantire la loro redditività nel tempo. Nel contempo ci sono alcune manutenzioni più significative da pianificare a intervalli trimestrali o semestrali, per esempio l’ingrassaggio delle parti di scorrimento, il controllo di tutti i circuiti di condizionamento, la ripresa di qualche zona a diamantatura alterata e via dicendo.

Interventi più pesanti come la pulizia generale dei piani di chiusura dello stampo oppure la sostituzione di alcune parti di scorrimento soggette a usura può essere prevista in tempo debito.

Abbiamo provato a riassumere in un’infografica tutto ciò che è importante sapere riguardo alle best practices per la gestione della manutenzione stampi e la manutenzione presse.

L’impatto della manutenzione su stampi e presse

Studi recenti hanno dimostrato che il costo iniziale di uno stampo rappresenta solo il 20% del suo costo totale a fine vita. Il restante 80% è dovuto a costi diretti e indiretti legati a riparazioni o manutenzioni straordinarie. Ad esempio costi di fermo macchina, regolazione e avvio della produzione, bassa efficienza della macchina, lotti rifiutati per qualità non conforme, perdita di immagine dell’azienda.

Diventa fondamentale avere un buon programma di manutenzione preventiva, una documentazione tecnica precisa e puntualmente disponibile, il controllo sui ricambi e la loro disponibilità, la facilità di reperire i materiali di consumo.

Il grado e la frequenza delle attività manutentive dipendono da diversi fattori tra i quali:

  • materiale di realizzazione dello stampo (materiali più teneri si usurano più velocemente)
  • complessità dello stampo
  • tipo di polimero iniettato che condiziona la temperatura di esercizio e la presenza di riempitivi
  • condizioni di utilizzo (forza di chiusura, pressione, lubrificazione, etc.)
  • fattori ambientali

Gestire i processi di manutenzione stampi e presse

In un’azienda proattiva molte operazioni di manutenzione degli stampi e delle presse, come la pulizia dello stampo, l’ingrassaggio o il controllo sulla presenza di cavità otturate, dovrebbero essere condotte direttamente dall’operatore di macchina che deve avere disponibili la documentazione tecnica, procedure semplici, gli strumenti giusti, la formazione adeguata (autocontrollo e automanutenzione).

Nella logica di fornire un servizio sempre migliore al proprio cliente (da produttore di stampi verso stampatore), l’azienda produttrice può, attraverso un adeguato supporto informatico, seguire la storia di uno stampo o di una famiglia di stampi misurando i punti di forza e le fragilità, le condizioni di maggiore usura e rischio, le aree di miglioramento per i prodotti successivi.

Il produttore potrà seguire lo stampo durante il suo intero ciclo di vita offrendo al cliente un servizio di assistenza post-vendita di eccellenza che permetterà di fidelizzare il cliente stesso.

Quindi avere un buon sistema di supporto ai processi manutentivi di stampi e presse, consente di:

  • superare la concorrenza sul piano del servizio al cliente
  • aiutare il cliente ad utilizzare subito e bene lo stampo
  • permettere al cliente di usare correttamente lo stampo allungandone la vita in modo da trasmettere l’idea di solidità ed affidabilità
  • assistere il cliente dopo la vendita
  • mantenere il cliente per futuri acquisti
  • seguire la storia della propria produzione

CONCLUSIONI

Condividendo con alcune aziende del settore, oggi utenti fidelizzati, l’importanza di tutte le considerazioni precedenti, mainsim si è concentrata sulla fornitura di una soluzione scalare, agile e semplice da integrare al sistema informativo aziendale per trasformare il tema manutentivo da costo a valore.

Scopri subito tutte le funzioni e le caratteristiche del nostro software CMMS e immagina come potrebbero cambiare la tua manutenzione stampi e presse.

Curioso di vedere all’opera il nostro CMMS? Contattaci subito per una demo gratuita e testa le nostre funzioni sulla tua manutenzione!

Share This