CMMS Maintenance software

CASE STUDY: CONTARINA

Contarina e la gestione dei dati

contarina

CONTARINA:

L’azienda Contarina S.p.A. è una società a completa partecipazione pubblica che si occupa di gestione dei rifiuti e altri servizi ambientali. Nata nel 1989, è da anni ai vertici europei in termini di raccolta differenziata e rappresenta un esempio di azienda pubblica all’avanguardia nei servizi e nei risultati di tutela dell’ambiente. 

Per lo sviluppo e la gestione di tutte le attività l’azienda possiede impianti e attrezzature specifiche, tra cui un parco veicoli di circa 500 mezzi operativi. 

La gestione del parco veicoli è centrale nel business dell’aziendase un mezzo ha un guasto durante la raccolta dei rifiuti o lo spazzamento deve essere disponibile un altro veicolo della stessa tipologia che permetta il completamento dell’attività. 

Niente deve andare storto perché l’azienda rischidi pagare una penale e i cittadini di rimanere insoddisfatti. 

PRIMA E DOPO L’INTRODUZIONE DI MAINSIM:

Prima di Mainsim

Le criticità evidenti nella gestione della manutenzione erano dovute a grosse lacune di informazioni, nonostante il sistema fosse molto burocratizzato. 

Continuamente, si verificavano perdite di dati importanti sulle riparazioni svolte che non consentivano un controllo amministrativo adeguato sull’officina e una valutazione sul rendimento generale, da parte del controllo di gestione. 

Attraverso un’analisi abbiamo evidenziato alcuni problemi:  

  • Raccolta dati su carta 
  • Informazioni archiviate in formato cartaceo e non tracciate digitalmente 
  • Tempo perso dal capo officina per la gestione delle manutenzioni 
  • Dati raccolti e mai utilizzati per la reportistica e per visualizzare eventuali inefficienze in officina 

Inoltre, in questa fase abbiamo capito che le soluzioni non potevano essere sviluppate sul precedente flusso di processi ma era necessaria una ristrutturazione della gestione della manutenzione a partire dal software gestionale. 

Con Mainsim 

Lavorare con il nuovo software gestionale Mainsim, ha migliorato l’organizzazione lavorativa dell’officinaha toccato tutti gli addetti coinvolti nella manutenzione e ha portato alla risoluzione totale di ogni criticità:

  • Le informazioni, una volta immesssul database non possono essere eliminate 
  • I dati delle richieste di manutenzioneprima compilati manualmente dagli autisti, vengono tracciati direttamente sul software 
  • Il capo officina perde meno tempo sulla gestione delle manutenzioni 
  • Con il tool di business intelligence Qliksense si generano report per ottenere informazioni utili su operatori, mezzi riparati, tempi di riparazione e in generale sull’efficienza del reparto officina.

I RISULTATI:

Nell’organizzazione dei processi si nota un notevole miglioramento senza troppi rinvii tra i reparti, che aumentano le inefficienze. 

Sicuramente, l’aspetto più positivo per Contarina è stata la risoluzione del collo di bottiglia che obbligava gli addetti ad aspettare un momento definito della giornata per assegnare le manutenzioni. 

Questa riorganizzazione dei processi mette in evidenza come un cambiamento non radicale porti a miglioramenti sostanziali nell’attività lavorativa e a un controllo più puntuale su un intero reparto.  

I perfezionamenti nei processi non migliorano soltanto la struttura organizzativa dell’azienda e le interconnessioni tra i reparti, ma permettono anche di creare un ambiente di lavoro più conciliante e partecipativo.

Contarina case study